La nazionale italiana degli hacker quinta al mondiale di cybersecurity

La nazionale italiana degli hacker quinta al mondiale di cybersecurity

Se ci fosse una classifica per i nomi più originali, probabilmente avrebbero vinto. I “mHackeroni” sono una sorta di nazionale italiana di hacker etici. Nei giorni scorsi sono arrivati quinti al mondiale di cybersecurity, al “Def Con” di Las Vegas. LEGGI ANCHE – Facebook e la lettura della mente Un risultato straordinario, innanzitutto perché quella italiana […]

Stop alla batteria scarica, arriva il grafene: Samsung (quasi) pronta alla nuova tecnologia

Stop alla batteria scarica, arriva il grafene: Samsung (quasi) pronta alla nuova tecnologia

Addio alla batteria scarica e all’incubo di non avere il cavo con sé. Presto i cellulari vivranno una rivoluzione tecnologica che riguarda le batterie. Si passerà dagli ioni di litio al grafene: un materiale che ne garantirà una durata maggiore, anche di 20 volte in più. Non solo: la ricarica sarà nettamente più veloce. In […]

Facebook e la lettura della mente

Facebook e la lettura della mente

È l’aprile del 2017 e Regina Dugan, ai tempi a capo del team di ricerca di Facebook, sale sul palco dell’F8, la conferenza dedicata agli sviluppatori. Guarda il pubblico e fa una domanda provocatoria: «E se potessimo scrivere con la mente?». Lo spiega meglio: l’idea è di poter dare dei comandi semplicemente pensando, senza il […]

Asmr, fra suono e rumore. Fenomeno vero?

Asmr, fra suono e rumore. Fenomeno vero?

Per promuovere il lancio del suo ultimo album, la pop star americana Miley Cyrus ha pubblicato un video. C’è lei in primo piano che sta mangiando un’arancia. Si sente solo il rumore della masticazione. Ma che senso ha? In realtà la risposta è semplice e si trova indagando una tendenza sempre più diffusa, soprattutto fra […]

Il rischio hacker è in agguato: ecco come tentare di evitarlo

I consigli dell'esperto. Attenti alle password sono un sistema sicuro, ma se sono utilizzate male è come avere una porta blindata e tenerla aperta. Cambiatele almeno una volta all'anno

Il rischio hacker è in agguato: ecco come tentare di evitarlo

TRENTO. L’ultimo caso ha riguardato Capital One, una società statunitense che emette carte di credito. Un’hacker è riuscita a rubare i dati personali di più di 100 milioni di clienti, fra Stati Uniti e Canada: ha raccolto i loro nomi, indirizzi e numeri di telefono. Un’ingegnere informatico – Paige Thompson, 33 anni, di Seattle – […]

I bomber, l’aquila albanese e la guerra balcanica infinita

Svizzera poco neutrale, i goleador provocano Belgrado

I bomber, l’aquila albanese e la guerra balcanica infinita

L’aquila nera è quella che svetta sulla bandiera dell’Albania. Due calciatori della Svizzera – Granit Xhaka e Xherdan Shaqiri – l’hanno mimata con le mani venerdì, dopo i due gol contro la Serbia, accendendo all’improvviso le polemiche nazionali in un Mondiale dove finora erano rimaste in secondo piano. Entrambiprovengono da famiglie di origini albanesi del […]

Lo strano tifo italiano se mancano gli azzurri

C’è chi punta sulla simpatia, chi sui ricordi, chi su suggestioni. Padellaro: “Io seguo le squadre dove giocano i calciatori della Roma”

Lo strano tifo italiano se mancano gli azzurri

Sono passati sette mesi da Italia-Svezia, ma c’è ancora chi non si rassegna all’idea che gli azzurri non abbiano staccato il biglietto per la Russia: erano sessant’anni che non succedeva. Quello che inizia oggi è un Mondiale diverso dal solito e per consolarsi (almeno un poco) gli italiani sono in cerca di altre squadre da […]

Tutti gli uomini pro e contro il Presidente

Guerra di hashtag - Alcuni sindaci tolgono la foto di Mattarella, i sindacati lo difendono

Tutti gli uomini pro e contro il Presidente

Ci sono sindaci leghisti che come segno di protesta tolgono la foto di Sergio Mattarella dai loro uffici. I sindacati e le associazioni di categoria si rincorrono nel sostenere il Presidente: “Rispetto per la Costituzione”, scrive la Cgil. E poi ci sono le petizioni online pro o contro Mattarella, i post su Facebook e le […]

“Non vogliono ricordare la vittima del femminicidio”. E il sindaco si dimette

A Tenno, in Trentino, niente lapide per la ragazza

“Non vogliono ricordare la vittima del femminicidio”. E il sindaco si dimette

Il sindaco di Tenno, in Trentino, si è dimesso. Siamo nello stesso piccolo paese dell’Alto Garda sconvolto quasi un anno fa da un femminicidio. E il sindaco ha lasciato come segno di protesta, contro chi nella sua comunità non vuole dedicare una lapide alla giovane vittima: “Mi dimetto perché non posso più rappresentare la comunità […]

1 2 3 5