I ballottaggi balneari: Salvini sfida il Pd in Toscana

Comunali - I grillini (esclusi) sono l’ago della bilancia

I ballottaggi balneari: Salvini sfida il Pd in Toscana

Quasi tre milioni di italiani votano oggi nei ballottaggi per le amministrative, in 75 comuni (14 sono anche capoluoghi di provincia) a cui si aggiunge il terzo municipio di Roma. È soprattutto una sfida fra centrodestra (trainato dalla Lega) e centrosinistra, con i Cinque Stelle in campo solo ad Avellino, Imola (dove potrebbe esserci uno […]

I bomber, l’aquila albanese e la guerra balcanica infinita

Svizzera poco neutrale, i goleador provocano Belgrado

I bomber, l’aquila albanese e la guerra balcanica infinita

L’aquila nera è quella che svetta sulla bandiera dell’Albania. Due calciatori della Svizzera – Granit Xhaka e Xherdan Shaqiri – l’hanno mimata con le mani venerdì, dopo i due gol contro la Serbia, accendendo all’improvviso le polemiche nazionali in un Mondiale dove finora erano rimaste in secondo piano. Entrambiprovengono da famiglie di origini albanesi del […]

Non è l’effetto Lega a demolire la casa sinti ma il volere dei giudici

“Dalle parole ai fatti”. Matteo Salvini parla (anzi twitta) di una casa abusiva costruita dai nomadi sinti a Carmagnola, in provincia di Torino. E demolita per “ristabilire la legalità”, come ha commentato la sindaca Ivana Gaveglio. In realtà l’effetto-Lega ha poco a che fare con quanto successo ieri: è il risultato di un percorso più […]

Volevano occupare piazza San Marco, rinviati a giudizio

Volevano occupare piazza San Marco, rinviati a giudizio

I secessionisti lombardo-veneti si erano costruiti un tanko, un carro armato artigianale, con il quale volevano partire all’assalto di piazza San Marco a Venezia. Ora la Procura di Rovigo ha rinviato a giudizio 31 di loro, mentre per altri 15 si è ritenuto di non procedere. Era l’aprile del 2014: l’avventura dei secessionisti – che […]

Lo strano tifo italiano se mancano gli azzurri

C’è chi punta sulla simpatia, chi sui ricordi, chi su suggestioni. Padellaro: “Io seguo le squadre dove giocano i calciatori della Roma”

Lo strano tifo italiano se mancano gli azzurri

Sono passati sette mesi da Italia-Svezia, ma c’è ancora chi non si rassegna all’idea che gli azzurri non abbiano staccato il biglietto per la Russia: erano sessant’anni che non succedeva. Quello che inizia oggi è un Mondiale diverso dal solito e per consolarsi (almeno un poco) gli italiani sono in cerca di altre squadre da […]

Fine Ramadan con Salvini: i timori dell’Islam italiano

Il coro degli Imam: “Siamo preoccupati, nel contratto Lega-M5S ci sono punti pericolosi. Troppa confusione tra religione e terrorismo”

Fine Ramadan con Salvini: i timori dell’Islam italiano

“Siamo preoccupati – dice l’imam Yahya Pallavicini, presidente della Coreis: la Comunità religiosa islamica – nel contratto di governo ci sono dei punti allarmanti”. Aboulkheir Breigheche, imam di Trento, è ancora più esplicito: “Il contratto è discriminatorio e anticostituzionale perché parla di leggi specifiche per una sola religione”. Izzedin Elzir, imam di Firenze e presidente […]

I “dimenticati” nell’inferno dei lager libici

“Non lasciamoli soli” - Due giornalisti raccontano le storie dei migranti diretti in Italia

I “dimenticati” nell’inferno dei lager libici

Non è facile salire “sui barconi stracolmi di sofferenza e dolore”: provare a raccontare le vite di chi è normalmente considerato merce senza più umanità. “Per capire da dove vengono queste persone e dove vogliono andare a cercare una minima possibilità di futuro per sé e per la propria famiglia”. Francesco Viviano e Alessandra Ziniti […]

I sondaggi spiegano perché Salvini non ha paura del voto

Col vento in poppa - In tutti sondaggi, rispetto al 4 marzo, la Lega cresce di almeno 7 punti e spinge la coalizione di centrodestra oltre il 40 per cento

I sondaggi spiegano perché Salvini non ha paura del voto

ROMA – La Lega che si rinforza, il Movimento 5 Stelle che perde quasi due punti percentuali, Forza Italia che cala ancora, il resto dei partiti che ottengono lo stesso voto di marzo. Insieme l’asse giallo-verde ha il 56% dei voti, mentre il centrodestra, nella sua composizione naturale, il 40,7%. È quello che succederebbe se […]